DSA - Centro Clinico Mandorlo BluIl Centro Clinico Mandorlo Blu offre un servizio di valutazione e diagnosi per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) rivolto ai bambini dai 7 ai 13 anni.

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) si caratterizzano per una significativa difficoltà nell’acquisizione e nell’uso delle abilità di lettura, di scrittura e di calcolo che risultano notevolmente al di sotto di quelle attese per l’età cronologica dell’individuo ed interferiscono in modo significativo con i risultati scolastici o con le attività della vita quotidiana dei bambini. In base al tipo di difficoltà specifica che comportano, i DSA si distinguono in:

DISLESSIA

Difficoltà a leggere velocemente e correttamente ad alta voce, ed a ricordare quello che si è letto. Il bambino con difficoltà nella lettura, per leggere si affatica, impiega molto tempo, commette diversi errori, mostra una lettura poco fluida e può manifestare anche difficoltà di comprensione del testo.

DISORTOGRAFIA

Difficoltà a scrivere in modo corretto le parole secondo le regole ortografiche della scrittura. Gli errori di ortografia riguardano lettere sostituite, omesse o invertite, le dimensioni delle lettere non sono rispettate e la forma è irregolare.

DISGRAFIA

Difficoltà di scrivere con un movimento fino-motorio fluido e corretto, di orientarsi sul foglio, di rispettare i margini del foglio. La scrittura risulta poco comprensibile.

DISCALCULIA

Difficoltà nelle abilità numeriche e aritmetiche come leggere e/o scrivere i numeri, memorizzare le tabelline, ricordarsi le procedure del calcolo scritto (incolonnamento, riporto, ecc).

È fondamentale una corretta valutazione diagnostica per comprendere se il bambino presenta un Disturbo Specifico dell’Apprendimento o se la sua fatica ad apprendere è dovuta ad altre cause.
Solitamente la definizione di una diagnosi di DSA avviene in una fase successiva all’inizio dell’apprendimento scolastico, a partire dalla fine del 2° anno della scuola primaria. È necessario infatti che sia terminato il normale processo di insegnamento delle abilità di lettura, scrittura e calcolo. Il riconoscimento di un Disturbo Specifico dell’Apprendimento è essenziale al fine di aiutare il bambino e la famiglia ad affrontare nella maniera adeguata il problema, e per attuare tempestivamente gli interventi riabilitativi utili a ridurre il disturbo.

La valutazione e diagnosi presso il Centro clinico Mandorlo Blu viene svolta da una EQUIPE MULTIDISCIPLINARE costituita da psicologa, neuropsichiatra infantile, e logopedista.

L’ITER DIAGNOSTICO prevede:

  • Colloquio anamnestico ed informativo dei genitori con la psicologa
  • Valutazione cognitiva del bambino attraverso il test WISC-IV
  • Valutazione Neuropsichiatrica infantile
  • Valutazione delle abilità di lettura, scrittura e calcolo del bambino tramite test standardizzati
  • Colloquio di restituzione diagnostica con i genitori

Il primo colloquio con i genitori è GRATUITO

Il Centro clinico Mandorlo Blu non è accreditato per rilasciare diagnosi con valore di certificazione nel Servizio Pubblico.

Maggiori informazioni sulle procedure, i costi e i tempi dell’iter diagnostico, verranno fornite durante il primo colloquio con la psicologa.